martedì 16 febbraio 2010

Rose Rosse

"Non c'è rosa senza spine".

Anonimo

5 commenti:

  1. un momento di sano trash 80s è sempre gradito :D

    RispondiElimina
  2. I Poison rappresentano uno dei momenti più felici della mia vita!Tra l'altro li ho visti in concerto a Bologna nel 90 e posso testimoniare che sanno suonare e stare sul palco.Trash anni 80 sarà Sabrina Salerno non i Poison! Finiamola con queste etichette stereotipate che qualsiasi cosa anni 80 è trash,come se dopo le cose fossero andate meglio!

    RispondiElimina
  3. Mi piace questo scambio di opinioni, sono dalla parte di Euterpe.

    RispondiElimina
  4. gran pezzo... grande gruppo!
    saluti

    RispondiElimina